Strillone Imperiale

3 luoghi +1 da evitare - Loner


Il "piccolo" regno del Loner nonostante l'indole pacifica dei suoi abitanti porta con se luoghi degni di essere scoperti. E' un regno in cui molte comunità vivono spostandosi lungo tutto il confine del regno e spesso queste potranno dirvi quanti incantevoli e infidi luoghi cela il Loner.


 Altari disotterati 
Nel Loner esistono comunità nomadi che nei secoli passati avevano costruito altari sacrificali agli dei e a culti minori ormai scomparsi.
Molte di queste comunità cambiarono abitudini o semplicemente sparirono nel nulla e il risultato fu che molti di questi altari vennero dimenticati. Stranamente intorno a questi luoghi oggi si addensano strani fenomeni e molti avventurieri e studiosi viaggiano alla ricerca di questi posti dimenticati per poter trovare qualcosa di valore o per aiutare qualche paesino che viene assillata da strane presenze.

Le cave di pietra
Una delle maggiori produzioni di tutto il Loner, dopo il grano, è la pietra. Esistono cave di Granito, Marmo, Pietra, Quarzo e diversi filoni di oro e argento. Nei secoli alcune cave sono state abbandonate diventando così tane di goblin e mostri di altro genere.
Per chiunque si ritenga abbastanza coraggioso può addentrarsi e sperare di non trovare di uscirne illeso.

Le catacombe di Namira
Al di sotto di questa città interamente di marmo si estende un immenso cimitero. L'ordine dei
tombaroli e becchini creò una catacomba che ancora oggi viene utilizzata. Tombe di tutti i generi possono essere rinvenute, dalle fila di lapidi a pareri a vere e proprie chiese. Tra tutte la più famosa è il sepolcro di Erejaminus detto Il profeta che creó personalmente il meccanismo che avrebbe chiuso per sempre la sua tomba. Ad oggi è una delle poche a non essere stata saccheggiata.

I quartieri imperiali
Quando l'Impero dovette ritirarsi dal Loner dopo la rivoluzione molte case e interi distretti rimasero quasi del tutto disabitati. Alcuni quartieri vennero velocemente ridestinati al popolo ma alcuni palazzi vennero nottetempo murati.
Tra questi c'è il famoso Quartiere Imperiale appena fuori Namira. Qui tutte le case vennero date alle fiamme e nel grande incendio morirono diverse famiglie innocenti. Da allora si racconta che questi posti sono infestati da fantasmi e spettri.
Posta un commento

Post Top Ad

Your Ad Spot

Pagine