settembre 22, 2012

Donne Selvagge

Doramarth è governata da uomini. Il più delle volte avidi, vili, codardi, violenti e bastardi.
Altre volte questi uomini sono valorosi, temibili, coraggiosi, spavaldi, inpavidi e generosi.
Ma in tutta Doramarth esistono luoghi in cui essere un uomo o una donna non fa differenza: l'importante è sopravvivere.
Tra le coste del Mare Interno, tra le enormi e selvagge Pianure Nomadi o nelle lande del Golar Mag anche le donne sono personaggi temibili e valorosi, e perché no, anche vili e bastarde (non sai mai chi potrebbero essere!).
Una cacciatrice di Selciobosco

Una donna selvaggia tra l'Impero e le Pianure Nomadi

Una donna selvaggia delle Pianure Nomadi

Una scudiera Alamexiana

Una donna selvaggia del Golar Mag

Un'altra scudiera ma del Daerfaels.

Una predona del Mare Interno

Categories:

0 commenti: