agosto 22, 2012

Background - Agimund Welsperg

Per l'avventura estiva che ho concluso questa estate ho dovuto creare diversi background dei personaggi giocanti perchè il tempo era poco ed era più semplice creare delle schede che fossero poi compatibili con l'avventura.
Il primo dei sei background è quello di uno stregone (ossia di un mago senza licenza) dell'Alamexia. Uno stregone mezzelfo che conosce le magie del fuoco e dell'aria, uno stregone che giocato è risultato abbastanza divertente!
BUON BACKGROUND!



Agimund Welsperg

Un bastardo della famiglia Welsperg, nato nel Sarzio, ma che adesso vive nei bassifondi dell’Alamexia.
Nato mezzelfo, ma con caratteristiche fisiche tipiche umane (barba, naso, capelli) l’unica parvenza di elfo sono la sua struttura fisica e gli occhi tipici elfici.
Di carattere socievole, furbetto e con il sorriso sulle labbra.
Di aspetto molto trasandato, porta sempre con se questa lunga veste (immagina un cappotto lungo) scura bruciacchiata qua e là e rovinata dalle intemperie. Sempre con questa barba incolta bionda e capelli lunghi, trasandati e non curati. Il tempo per lui non passa mai, sembra che intorno a lui ci sia un’aria di eternità! Sembra un poveraccio...e in fondo lo è, è un eterno mendicante.
Mai accettato dalla società, ha deciso di fare di testa sua, decide in base a come gli viene e non si cura dei perchè, lo fa a sensazione, come si muove il vento! I-ching direbbero alcuni...
E’ estroverso e malizioso, la sua capacità è quella di non far capire fino all’ultimo quali sono i suoi obiettivi, è essenzialmente imprevedibile! anche con se stesso!
Ama viaggiare, ma se può lo vuole fare comodamente! Non sopporta di stare fermo nello stesso posto troppo a lungo altrimenti si stressa.

Sei uno stregone e imparare gli incantesimi è sempre una cosa difficile. Sopratutto quando non si può frequentare una scuola di magia per questo la ricerca di nuovi incantesimi è sempre cosa dura.
Un vecchio nano ti ha detto che ad Ulmdrek, nel Dregherr, c'è un nano che è bravissimo con il fuoco.. forse potrà fornirti qualche nuovo trucchetto!
L’unico imprevisto è stato il borseggio nell’ultima cittadina e ora sai che mancano solo pochi giorni ad Ulmdrek ma dormire all’agghiaccio non è raccomandabile e fortunatamente c’è quella locanda là in fondo!

Dicono di te
“Come è volubile quel ragazzotto” - locandiera
“Simpatico quel tipo! Ma dicono che ci provi con tutte!!” - mugnaio
Categories: ,

0 commenti: