aprile 15, 2012

Gilde e corporazioni - parte I

Una semplice vedetta o un assassino?
 In ogni società che si rispetti, o che si temi, esistono delle aggregazioni che permettono di ottenere vantaggi rispetto ad altri membri della stessa comunità. Corporazioni, associazioni, gilde, congreghe, concili sono i vari nomi con cui si conoscono ma si sa, spesso chi si unisce a queste cose ha motivi personali...
Nel corso delle Ere molte corporazioni sono morte e ricomparse, a volte con altro nome, ma tutte hanno sempre qualche obiettivo più o meno condivisibile.
Di seguito descrivo alcune delle più famose associazioni.


il simbolo di Alba Fucens scolpito in una chiesa imperiale.
Alba Fucens: alcuni fanatici credenti in Adon. Spesso assassini. Questa gilda non si dichiara agli ordini del culto di Adon per quanto dopo ogni delitto viene inciso sul cadavere il simbolo del sole. Questa organizzazione è presente sopratutto nell'Impero dove ogni culto che non sia quello di Conla è bandito. Tra i più famosi delitti che perpetrarono ci fu quello di Abrael, nel 129 della IV Era, importante comandante di Cirnil.

Società dei raggi: Fedeli ad Adon che si aiutano tra loro. Questa congrega in genere aiuta i preti e i fedeli durante le cerimonie. Non sono pericolosi e in molte guerre questa congrega è stata risparmiata.

I Centri: rivoluzionari della Provincia di Nulb per rovesciare il potere dei Von Hurden. Il nome deriva dal fatto che la prima sede fu trovata nel centro della capitale. I Centri vogliono sovvertire il continuo potere di questa dinastia per poterne instaurare un'altra. Alcune voci parlano di un ritorno del potere imperiale mentre altri di un governo maschile. Uno dei più famosi esponenti, che è ricercato, è Carl detto Serpico che ha incitato più di una sommossa nella capitale.

Società delle Giardiniere: assassine che vivono nell'Impero.L' organizzazione prevede due livelli:  Apprendista e Maestra.
In seguito è stato aggiunto un altro rango, quello di "sublime maestra". tutte le associate sono autorizzate a portarsi dietro, nascosto tra i vestiti un piccolo pugnale. Scaltre e misteriose queste assassine hanno creato enormi faide all'interno dell'Impero anche se si sa che sono fedeli al culto di Conla.
 Il loro nome deriva dai loro punti di incontro: nei giardini.

Kemi:
Questo è un ordine di studiosi che dedicano le loro vite allo studio del mondo vegetale, animale, organico ed inorganico. I suoi seguaci si sentono come dei profeti della conoscenza. Ambiziosi e implacabili curiosi passano la maggior parte della loro vita a viaggiare per tutto il regno e a scrivere quello che stanno apprendendo. Famose sono le loro biblioteche costituite da manoscritti antichi e introvabili che gelosamente custodiscono in luoghi protetti e tenuti celati ai più. 
Uno tra i personaggi più famosi del Kemi vi è Gopf detto Gufo, archeologo che da anni studia le cripte abbandonate presenti nel Golar Mag. Le sue indagini riguardano l'identità dei primi popoli di questo regno prima dell'unificazione del regno.
Un altro esponente del Kemi è Beor  Vendise che da decenni si occupa di scoprire tutto quel che c'è da sapere sui draghi.

0 commenti: