marzo 07, 2012

Poteri Dimenticati, atto terzo

Continua il viaggio di Elge e Gavriel, le due donne in cerca delle proprie ambizioni nel lontano Golar Mag. Finalmente qualcosa si smuove e finalmente si inizia ad entrare nel vivo:


Narano è una città diverse dalle altre. 
Qui l’odore del Freddoconfine si può sentire distintamente. Narano è protetta da alte mura di fredda pietra. Il freddo spesso crea stalattiti e lastre di ghiaccio lungo i camminamenti più esposti e sui tetti delle case. Qui il freddo è una compagna che non lascia mai soli e chi vi abita vicino si abitua a tenere fuochi vicini e mantelli ben pensanti.La città fu divisa in diversi quartieri tutti circondati da mura di diversa altezza per permettere una difesa della città da parte degli invasori che nelle Ere precedenti fecero razzia. Oggi molte mura interne non sono più protette poichè il regno sembra vivere un periodo di stabilità.La città al suo interno è un tumulto di strade e vicoli, piazze e viali in cui nascono mercati e locande sui carri di legno. In molte vie botteghe ed empori vendono merci di ogni tipo: dalle pelli di tigri del ducato di Bilal ai pugnali del lontano Daerfaels. Le strade sono sempre caotiche piene di uomini e donne che vendono e comprano merci. E’ una città florida, ricca ma anche pericolosa. In un continuo vorticare di vite in questa città si commettono omicidi, stupri, rapimenti, turpi complotti e molto altro.
Proprio ultimamente un consigliere dell’Arcanoreta, uno dei cosidetti magiari, dal nome Lempo, è stato arrestato per pedofilia e un noto mercante è stato sbattuto nelle segrete del castello per spaccio di droghe e questo è forse solo uno dei tanti crimini che inondano Narano.      
                                                                               *
                                                                            *    *
Vermaiel, il magiaro dell'Arcanoreta.
In tutto ciò anche voi state ordendo i vostri complotti...
L’ultimo incontro con Forneus è stato decisivo per le vostre vite.
Gavriel, finalmente hai scoperto che tuo marito è morto per un diretto ordine di uno dei Magiari dell’Arcanoreta della tua città: Vermaiel. Ma perchè ha ordinato di ucciderlo? Cosa sapeva? Ha visto qualcosa?
Elge il tuo cammino verso Loki è sicuramente un percorso difficile ma i tuoi scopi passano per ponti traballanti...
Forneus non è certo un elfo grigio da sottovalutare: vi ha fatto capire che in questa città se volete qualcosa bisogna ottenerla sapendo usare le proprie carte.
Sicuramente lui vuole aiutarvi nella vostra impresa, o meglio, vuole aiutarvi perchè avrà la sua fetta di guadagno in tutto ciò, è lampante.
Il suo scopo è chiaro: far cadere il potere dell’Arcanoreta.
Un compito non da poco ma se portato a compimento porterà dei vantaggi a tutti voi. Dall’ultima lunga discussione con lui vi siete resi conto che vi dice solo quello che vuole dirvi e non una parola di più.
Che in questo gioco di potere che state costruendo forse anche lui è solo una pedina?
L’ultimo incarico che vi ha dato è stato quanto mai chiaro: Vermaiel deve perdere potere perchè è un pericolo per l’Arcanoreta. A quanto pare quest’elfo dei boschi oltre ad essere consigliere del re vuole diventare lui stesso Arcanoreta...
Forneus vi ha dato però un consiglio: colpire direttamente Vermaiel potrebbe essere più difficoltoso del previsto. Forse converebbe indebolire prima le sue forze armate: le guardie elfiche. Sempre tramite Forneus siete venuti a conoscenza che Vermaiel vuole portare le guardie elfiche a proteggere l’Arcanoreta.. Che sia un complotto invece per assassinarlo?
Ora sta a voi trovare un modo per sistemare una volta per tutte quest’ennesimo ostacolo.
Gavriel sei pronto ad ucciderlo?

Elge sei disposta a tutto?
                                                                                 *           
                                                                             *      *

La sera è calma e tranquilla, Forneus è da tempo che non si fa sentire. Dalla sera di quell’incontro la vostra vita ha continuato a proseguire. La città ora ha un aspetto diverso. La presenza del culto di Loki vi sembra crescere in ogni angolo buio. Qualche sera fa ad Elge è stato recapitato un piccolo pacco di legno dentro il quale c’era un carissimo inchiostro del sud e una penna di grifone con la quale scrivere. Dentro un piccolo biglietto: “Non fermarti” firmato E.

Il tuo studio del libro dato da Forneus va bene e prosegue senza intoppi. I tanti fogli che hai tradotto parlano di come il mondo è corrotto a partire dalla società che ti circonda e di come il potere abbia di fatto corrotto il modo di essere. Hai scoperto anche che su quel libro si parla di Fisiognomica e di come anche il creato si sia corrotto nel suo evolversi.

Probabilmente siamo tutti corrotti...

A Gavriel invece le cose son diventate più grandi. Hai ricevuto diversi clienti che chiedono merci rare, care e i tuoi guadagni son saliti alle stelle. Con la cattura dell’alchimista di Lempo, Egor, ora molti dei suoi clienti vengono da te. In compenso tuo fratello è un continuo pianta grane: sembra ora convinto a voler diventare tuo rivale nel commercio della merce rara..

Le vostre giornate però vengono interrotte all’improvviso da un altro avviso portatovi da un bimbo lercio e puzzolente:

“Vermaiel è quasi pronto per fare la sua mossa, se siete ancora sicure di quel che volete, MUOVETEVI”
Così è iniziata questa sessione. Con un lungo prologo.
La sessione inizia con Gavriel che nel suo negozio si ritrova una strana richiesta da parte di una fanciulla ricca del sud:
 "Voglio le spezie più pregiate del Golar Mag. 
Non importa la cifra ma le voglio fra tre giorni!" 
In questo modo le sue finanze continueranno a crescere..
E intanto sia Elge che Gavriel hanno iniziato a cercare indizi su Vermaiel, scoprendo alcune cose interessanti:
  • è un mago dell'aria ma non ha studiato presso l'Accademia di Narano. 
  • è un commerciante che vende prodotti fatti dalla sua comunità ma non vi è traccia in giro tra le botteghe della città;
  • ha due figli di cui uno scomparso da piccolo
  • l'unico armaiolo è un certo Under che produce le armi per le guardie elfiche
 Per vie traverse hanno scoperto parecchio su di lui ma niente di decisivo.
Come incastrarlo? Come poterlo ricattare?
Parallelamente hanno scoperto anche che allontanare Under equivarebbe ad indebolire le sue truppe.

Alcuni oggetti di produzione elfica. Decisamente delicati!
Ma come fare?
Vermaiel sembra intoccabile e la comunità elfica che lui rappresenta sembra comunque proteggerlo.
Questo è stato notato da Gavriel che per trovare un sistema per incontrarlo ha finito per fare domande agli elfi. Lì tutti lavorano, producono oggetti e arazzi elfici ma in città nessuno li vende!
Che fine fanno tutti questi prodotti?

In questi giorni però gira una voce abbastanza interessante: hanno scoperto un ritrovamento di qualche cripta antica e l'Accademia ha deciso di fare una spedizione. Questo evento ha così distolto le due donne dal loro compito e hanno diretto la loro attenzione a questa occasione.
Forse impegnarsi in altro potrebbe aprire delle porte inaspettate...
Così Elge ha dovuto produrre un veleno per il suo amico dell'Accademia, Theodor, che è uno degli organizzatori della spedizione all'interno dell'Istituto arcano per poter entrare tra gli 8 che faranno parte della spedizione.
Una cosa è certa: dentro l'Accademia la corruzione dilaga, e in questa spedizione sono in troppi a voler partecipare....

Gavriel aspettando notizie da Elge per la spedizione decide di andare a trovare la spezia mancante tra quelle che aveva in bottega: una polvere rossa proveniente dalla foresta Anenii Noi chiamata Mestruo.
Così cercando tra le bancarelle dei carri che giungono ogni settimana a Narano incontra un calesse di un nano chiamato Speziale che la informa che la sua "polvere" è possibile comprarla solo in altri modi. Così la cara elfa maliedrina scopre che sotto Narano c'è un mercato nero.
La cosa interessante però è che Forneus abbia garantito il suo ingresso al mercato nero... Perchè? Ma chi è realmente questo Forneus?
Tante, troppe domande sono nate in testa alle due giocatrici che adesso hanno deciso di intraprendere un'altra avventura per poter prendere tempo ed analizzare meglio il modo per allontanare Vermaiel...


Categories: ,

0 commenti: