ottobre 21, 2011

Poteri dimenticati, poteri desiderati - Parte2

Under, l'armaiolo di Vermaliel.
Continua l'avventura di Gavriel ed Elge le due abitanti di Narano!
Oggi la sessione si è dimostrata molto più filosofale del normale, arrivando a parlare di come gli dei concepiscano Doramarth. Ma andiamo con ordine:


Giorno 30
Dopo l'esplosione del negozio di Pozioni e dopo la ricompensa di Forneus le cose sono tornate tranquille per voi.
La vita da mercante di Gavriel continua senza troppi problemi nonostante la presenza di suo fratello sembri sempre più intollerabile.
Elge nel suo studio ha continuato a tradurre il libro di Forneus e forse qualcosa la sta scoprendo.
In città i pettegolezzi non mancano.
Il primo che serpeggia tra le locande è quello di uno dei magiari, Lempo, che sembra essere stato trovato in compagnia di alcuni bambini rapiti in atteggiamenti "non consoni" anche se non si capisce come le cose siano accadute. Alcuni mormorano che fosse il rapitore della città, chi dice che è stato incastrato, chi invece afferma che Lempo fosse un sicario dell'Arcanoreta e chi dice che fosse un malvivente già da giovane. Qualunque sia stato il motivo l'Arcanoreta è stato costretto a sospenderlo dalla carica di Magiaro.
Tra le tante voci sembra che si parli anche di Egor e di come la sfortuna lo stia perseguitando. Si mormora che è stato trovato in possesso di droghe o alcolici illegali e per questo gli hanno sospeso la licenza di commercio.
Le notti sono passate tranquille fino a ieri notte: un piccolo ragazzino dei bassifondi vi ha fermato consegnandovi una lettera:
"Mia cara lady, i vostri servigi sono richiesti. Il luogo di ritrovo è, come già sa, il solito. Domani ci incontreremo".

Così la sessione inizia con l'arrivo di Forneus che fornisce il prossimo compito: screditare Vermaliel, il secondo dei 4 magiari che consigliano l'Arcanoreta. Vermaliel però sembra voler fare un colpo di stato abrogando le guardie dell'Arcanoreta e sostituirle con le guardie elfiche che sono al suo diretto comando. Per far ciò richiedono armi e per questo motivo il fabbro Under sta lavorando di gran lena. Screditarlo vorrebbe dire da un lato aiutare l'Arcanoreta a vivere ma dall'altro lo indebolirebbe.
Nella lunga discussione Forneus dichiara di essere un accolito di Loki, e spiega a Gavriel le origini della sua famiglia e di come in fondo anche lei viva sotto le regole di Loki anche se non se ne è mai accorta.
Elge dal canto suo ha iniziato a studiare il libro e capisce quello a cui andrà incontro. Nel negozio di Gavriel la discussione tocca aspetti decisamente pericolosi: necromanzia, Asmund e i venti della magia...
Le due protagoniste infine accettano la missione e in cambio Elge avrà di nuovo il suo ingresso al Kemi mentre Gavriel potrà avere a fil di spada l'assassino di suo marito: lo stesso Vermaliel!
L'avventura per le due protagoniste prosegue alla ricerca di un piano per smascherare Vermaliel e Under forse sarà colui che ne pagherà il prezzo maggiore; allontanarlo sarà uno dei primi passi per indebolire il capo delle guardie elfiche, non avendo il supporto in armi necessario. Il prossimo sarà incastrare Vermaliel e ucciderlo ma staremo a vedere.
Le pareti di quell'emporio se potessero parlare manderebbero al rogo quelle due scellerate, LONTANE DA LOKI O MORIRETE! EHEHEHHE
Categories: ,

0 commenti: