febbraio 24, 2010

Ordini militari di Nulb

 Soldati della Corona:questa compagnia nasce nel 146 quarta era, grazie al salvataggio del re Riccardo I di Averdurn e della regina Emma Von Hurden. In quell'occasione dei nani riuscirono a rapire re e regina in una delle varie cerimonie che si festeggiavano in segno di devozione. Questi mercenari riuscirono a salvarli e furono riconosciuti della massima onorificenza: la protezione della famiglia reale. Il reclutamento avviene soltanto per meriti sul campo e spesso i prescelti vengono dalle più basse classi sociali esistenti. Barboni, mendicanti che dapprima come soldati cittadini poi come cacciatori di troll e poi come soldati del regno hanno la speranza di arrivare a questo ruolo. Da quando Selina è salita al potere a costoro vengono affidati anche missioni importanti e spesso segrete. Non vi sono distinzioni di sesso o razza anche se questi soldati non son mai stati più di dieci.

Cerchia di Protezione: costoro sono i soldati scelti adibiti alla protezione delle città dell'Ultima Provincia. A loro spettano compiti come le ronde, la sorveglianza dei confini e la protezione lungo le strade maestre. Il reclutamento avviene senza molti problemi anche perchè visti i pericoli della brughiera e delle paludi in questo regno, molti muoiono senza aver fatto carriera.

Cavalieri di Nulb
: sono la cavalleria pesante di Nulb. Nati durante la grande guerra nella III Era, a loro spetta il più delicato dei compiti: distruggere le linee nemiche. Questi cavalieri son rari in quanto i cavalli son un bene raro e prezioso e per poter accedere a questo rango è indispensabile essere muniti di cavallo, spada e la raccomandazione del precendente comandante da dove si proviene.

Torma della Torcia: questi fanti non sono un vero e proprio corpo militare. Spesso i soldati della Torma non si conoscono l'uno con l'altro. Son cacciatori di Troll, banditi, vagabondi e fuorilegge. Per questo motivo il loro simbolo è la torcia: portare la luce dove non è presente eliminando le ombre che affliggono la Provincia.

Milizia di Algiunta: sono le guardie che pattugliano i passi sui monti Rossi tra la Provincia e le Contee di Confine. Nati come mercenari furono assoldati nella V Era dal re per poter meglio controllare i passi senza dover avere il timore di ritorsioni. Spesso pastori e contadini diventano miliziani proprio per proteggere le loro famiglie che vivono da quelle parti.

Mercenari dello scudaccio:
questi mercenari nascono ad Averdurn, nel periodo appena l'annessione della città a Nulb. Nacquero da diversi volontari che decisero di contrastare il malumore e sedare le rivolte che seguirono in quegli anni. Tuttora sono ancora pagati come mercenari nonostante che la loro presenza sia del tutto normale in guerre.

Cavalieri della Rotta: sono la cavalleria leggera del regno. Spesso si ritrovano a pattugliare le distese più a est verso il confine con l'Impero. Molti di questi cavalieri aspira a diventare Cavaliere di Nulb anche se diventa un lungo ed estenuante desiderio spesso incompiuto. Il reclutamento avviene per volontà del candidato ma la carriera in questo esercito è lungo e complesso. Cavaliere semplice, balestriere, esploratore e infine il cavaliere della rotta da cui l'esercito si ispira. Questo ruolo è il più nobile tra quelli esistenti nella cavalleria leggera e consiste nel disperdere gli avversari per farli uccidere dagli altri commilitoni. Il nome deriva proprio da questo iniziale gruppo di soldati che poi negli anni si divise in vari compiti.

0 commenti: