dicembre 19, 2009

Valorosi prodi e temibili ombre

Eheheh,
all'ombra di grandi e piccoli Regni sorgono figure che con le loro gesta possono cambiare il destino di molti.
Grandi uomini, astuti strateghi, infidi consiglieri, nomadi avventurieri, complottatori, sicari e lacchè.
Tra i grandi palazzi e le piccole e anguste vie del mondo di Doramarth queste figure e tanto altro potete vedere e sentire. Non vi preoccuperete di certo di qualche vecchio oste che in passato salvò la cittadina in cui vive vicino il Barenvon nè tantomeno di qualche sudicia nomade che viene dal Sarzio tutta stanca e in cerca di solo riposo. Di certo non vi verrebbe mai in mente che potrebbe essere una cacciatrice di taglie o di draghi.
Di sicuro temereste di qualche strega o maga che a nord imperversa sui poveri mercanti con bufere e tempeste o di quel consigliere astuto e affabile che tanto sembra fedele al proprio sultano nel Ducato di Bilal...
Attenti miei cari ignari, non tutto ciò che luccica è sempre oro e non tutto ciò che è lercio cela il nulla.
Un coltello nella schiena, una freccia nel costato o uno strano e fastidioso sortilegio possono ricordarvi, forse, che avrete fatto o detto qualcosa di sbagliato ad alcuni di questi individui.
Per tanto, caro avventuriero, la tua prima regola è quella del rispetto; la seconda è quella del non fidarsi mai di chi ti è dietro e terza pensa alla tua pelle perchè a quella degli altri ci penserà qualcun altro.

Categories:

0 commenti: